QUEGLI ANGELI TRISTI AZ N° 9

Un omaggio alla vita di Andreij Tarckovskij

      di e con Salvatore Cantalupo  

           Aiuto regia Amelia Longobardi  

      visuals Francesco Albano 

”Quegli Angeli Tristi  Azione N° 9”  è un dare luce alla vita di un uomo poeta e profeta. Il lavoro è dedicato ai diari di Andrej Tarkovskij,  che sono raccolti col titolo ‘Martirologio’ (1970-1986), ma ad essi sono accostati versi di Arsenij Tarkovskij ( padre di Andrej), di James Joyce e Gustav Meyrink per affinit'a' elettive. I Diari raccontano del tormentato percorso dell’artista alla ricerca della libertà, la fatica di portare avanti il suo impegno, la difficoltà di resistere alla mercificazione della propria arte di fronte alle ristrettezze economiche. Grande è la sua tensione verso la bellezza e verso il divino. In esilio dal suo paese, l’amata Russia, lontano dal figlio che cresce, con coraggio commovente, continua ad elogiare la vita con speranza e fede. A suo figlio dice: ‘l’uomo non è stato creato per essere felice, vi sono cose ben più importanti della felicità. La ricerca della verità è quasi sempre un percorso doloroso. Imparare ad accettare la sofferenza, trasformandola nella nostra anima in conoscenza, è l’unico mezzo necessario al raggiungimento della verità.”. 

Leggi la scheda completa